selfie padre bergamasco contro app per incontri lesbica

selfie padre bergamasco contro app per incontri lesbica

Quelle immagine hanno prodotto saltare piu di un madre. E il passaparola ha prodotto infine fendersi il “caso” unito ancora ai vertici della cancelleria. Verso una app di incontri omosessuali circolano i selfie di due sacerdoti bergamaschi come mamma li ha fatti. Di piu, per pose erotiche.

Non e crimine, tuttavia nel contempo ci sono famiglie intere con preoccupazione nei paesi dei due sacerdoti: verso loro sono affidati i bambini verso il catechismo o l’oratorio. E durante codesto cosicche alcuni genitori hanno appunto protestato e hanno portato le foto in tribunale.

Il archivista della foro Gianluca Marchetti ha improvvisamente riunito il preposto del selfie sopra sagrestia perche ha parlato di un fotomontaggio e si e diretto a un legale attraverso tutelarsi. Dunque lo guizzo e al vaglio di esperti a causa di le opportune verifiche. Nel contempo c’e chi, tra le famiglie dei bambini affinche frequentano l’oratorio, sta preparando una lettera-denuncia da dare al vicario Francesco Beschi.

francesco beschi (vescovo di bergamo) unitamente vicario di cristo francesco

2 – IL VICARIO DI BERGAMO SEMBRA MISCONOSCERE LO CATTIVO ESEMPIO DEL OSCENO SACERDOTE pederasta

Il vicario di Bergamo sembra essere all’oscuro lo abuso del spinto religioso lesbica. (más…)

Continuar leyendo selfie padre bergamasco contro app per incontri lesbica